Vivetta fall winter 2016

vivetta-rf16-0013_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0023_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0034_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0044_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0051_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0060_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0072_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0084_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0094_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0105_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0117_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0132_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0145_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0159_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0174_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0186_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0196_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0209_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0219_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0223_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0234_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0242_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0253_oggetto_sfilata_430x620-1 vivetta-rf16-0253_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0262_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0275_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0284_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0296_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0304_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0313_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0320_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0330_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0343_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0353_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0363_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0372_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0381_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0392_oggetto_sfilata_430x620 vivetta-rf16-0474_oggetto_sfilata_430x620

Share This:

Piccione.Piccione

 

No ragazze non sono impazzita scrivendo un post di ornitologia…. Salvatore Piccione, alcune più attente ne avranno gia sentito parlare su qualche scorso  numero di Vogue,  è un designer siciliano che si è formato 
presso l’Istituto Europeo di Design, Roma laureandosi nel 2008 in Fashon Design.. Ha
ottenuto il riconoscimento attraverso borse di studio e concorsi tra cui
My Own Show IED-Vogue Italia e Professione Moda Giovani Stilisti.
Ha inoltre  lavorato con Mary Katrantzou come Fashion Designer e stampa: ha
sviluppato progetti speciali in collaborazione con Swarovski, Topshop,
Pablo Bronstein e Longchamp. Ha intrapreso freelance Print Design per
Celine e Hobbs e freelance di moda Illustrazione per Arpel Fur Magazine


La nuova collezione di Piccione.Piccione ha sfilato
sabato 31 gennaio ad AltaRoma AltaModa in uno speciale allestimento
all’interno del Museo MAXXI.
Per questo evento Salvatore Piccione ha scelto le scarpe di Giovanni Fabiani.
Due i modelli iconici del brand rivisitati in esclusiva per la sfilata
Piccione.Piccione: il sabot stringato e la décolléte a punta con
laccetto sulla caviglia, personalizzadi da Salvatore Piccione con dettagli a forma di coccinella (nel caso la fortuna scarseggiasse  è meglio tenersela buona).
In ogni caso la scelta di Fabiani come accessorio è perfetta, gli abiti in nero e rosso lacca, legati alle terre natie del designer, che infatti a volte ricordano vagamente per il loro sapore mediterraneo alcune cose di Dolce e Gabbana, senza averne l’opulenza, anzi mostrandone la controparte misteriosa e affascinante.
A voi alcune immagini e l’ardua sentenza: promosso o bocciato?

I heard tolk about Salvatore Piccione in a Vogue past number, he is a sicilian designer coming out fron IED, Rome, and had a lot of reward like Professione Moda Giovani Stilisti . He worked with Mary Katrantzou like Fashion Designerand print, and like a freelance with Celine,  Hobbs and Arpel fur magazine.
The new collection of Piccione.Piccione shows up in a catwalk the january 31 in AltaRoma AltaModa  in a special location inside the MAXXI Museum.
For this event S:Picciose choose Giovanni Fabiani shoes. Two iconic models of the brand, rivisited for this special occasion: Salvatore Piccione costumized the laces sabot and the mary jane with a ladybug.(just in case someone need good luck!!)
Fabiani shoes is for sure the right choice, the red and black dress inspired from the sicilian land, reminds somentime the Dolce e Gasbbana style, but without the opulence, showing instead mistery and fashinating part.
Is up to you now: yes or not?

www.piccionepiccione.com

Share This:

LFW: DETAILS

alla images by paolasophia.

Share This: