‘L’Italia a Hollywood’ in mostra al Museo Ferragamo a Firenze

Dal 24 maggio al 10 marzo 2019, Palazzo Spini Feroni ospiterà la rassegna ‘L’Italia a Hollywood’a cura di Giuliana Muscio e Stefania Ricci.

Siamo state recentemente a visitare la mostra al Museo Ferragamo a Firenze ‘L’Italia a Hollywood’, che ripercorre la storia di alcuni importanti attori di origine Italiana che hanno sfondato negli Stati Uniti e nella selettiva Hollywood grazie alle loro impareggiabili doti.

Un percorso molto simile a quello dello stesso Ferragamo che ricordiamo si sposta a Los Angeles e diventa lo stilista delle star, conteso e acclamato dalle più grandi celebrità dell’epoca .Durante questo periodo lo stilista collaborò con i registi più famosi del tempo, come David Wark Griffith e Cecil B. DeMille. Sono anche gli anni dell’apertura dell’Hollywood Boot Shop, il negozio in Hollywood Boulevard frequentato da star del calibro di Mary Pickford, Pola Negri, Charlie Chaplin, Joan Crawford, Lillian Gish e Rodolfo Valentino.

Una mostra che sembra un set cinematografico grazie all’allestimento scenografico di Maurizio Balò, che trae ispirazione dagli studios americani degli anni Venti.  Si comincia  con l’architetto Piacentini, e il suo immane progetto per l’expo di Los Angeles, al grande Rodolfo Valentino, con molte foto inedite e spezzoni di film. Il grande Caruso, l’attrice Tina Modotti e Lido Manetti,  Frank Puglia e Lina Cavalieri.

L’ultima e più importante sala è quella dove viene fedelmente il negozio che Ferragamo aprì a Hollywood nel 1923. L’allestimento è accompagnato da una videoinstallazione che riprodurrà elementi reali della vita a Hollywood negli anni Venti, quando era  poco più di un paesino. In mostra moltissimi modelli dell’artigiano, scarpe che sono ancora modernissime e attuali e che ben illustrano il genio creativo di  Ferragamo.

Dal 24 maggio al 10 marzo 2019, Palazzo Spini Feroni, Firenze.

Share This: