la dieta per affrontare l’inverno (con l’aiuto degli integratori)

E’ finalmente arrivato l’inverno, le giornate si sono accorciate e noi vorremmo passare il nostro tempo sul divano con una tazza di caffè e il pannetto sulle ginocchia.

Ma aimè, almeno che non abbiate più di 70 anni direi che la nostra vita  frenetica non ce lo concede, quindi con il freddo abbiamo bisogno di una marcia in più per affrontare le giornate.

Come sempre l’aiuto ci viene dall’alimentazione. Le verdure invernali sono ricche di antiossidanti, ferro e tutte quelle vitamine che ci servono per combattere gli effetti del freddo, sia per quel che riguarda la nostra pelle che per la nostra salute.

53922

Cosa mettere in tavola quindi in inverno? Cavolo, cavolfiore, broccoli, cavolo nero sono ricchi di antiossidanti, carciofi, asparagi, bietole sono ricchi di ferro più della carne, anche aglio e cipolla sono ottimi per il sistema urinario.  Le spezie, come curry, paprica e peperoncino, sono fonti di acido acetilsalicilico, un importante principio attivo antinfiammatorio. Inoltre le spezie hanno un’azione vasodilatatoria che favorisce la sudorazione e la stabilizzazione della temperatura corporea. Un’altra buona abitudine è usare il limone per condire le pietanze in quanto facilita l’assorbimento del ferro presente negli alimenti, che a sua volta potenzia le difese naturali contro raffreddore, mal di gola e tosse.

Il finocchio sia crudo che cotto è ricco di vitamine e ha un’azione sgonfiante per la pancia.

L’avocado, che non è un prodotto nostrano, è comunque un valido apporto di grassi buoni, quindi apporta in dosi corrette nutrimento alla nostra pelle e ai nostri muscoli. Se fate molta attività fisica consiglio almeno di consumarne uno alla settimana, in insalata o come preferite.

Non dimenticate che una facile soluzione per la sera sono le zuppe, sia i minestroni che le zuppe di cereali che sono ricche di proteine e quindi ci rinforzano e ci sostengono.

dieta-inverno-620x350

Infine le arance, che sono da sempre ricche di vitamina C e ci aiutano a tenere lontani i malanni ci stagione. Non dimenticate mai di fare colazione con un’ ottima spremuta di arancia fresca con qualche goccia di limone.

autumn-1747_640

Trovate anche in commercio, se ne sentite il bisogno, molti integratiori, alcuni di origine naturale, che possono aiutare a rinforzare il sistema immunitario. Ginkobiloba, pappa reale, Echinacea, sono i rimedi naturali più conosciuti.

In ultimo ma non meno importante, fate un paio di cicli di fermenti lattici, ne esistono in commercio anche senza lattosio, è importante per combattere i malanni avere l’intestino con le difese immunitarie al top.

E come diceva la nonna, avete messo la maglietta di lana?

 

 

Share This: